foto grittini copiaGiuliano Grittini nasce e vive a Milano dove frequenta la scuola di Disegno Gra co e alcuni studi di importanti artisti; lavorando e realizzando libri d’artista, approfondisce l’arte della stampa. Realizza opere con artisti tra cui: Baj, Fiume, Sassu, Guttuso, Scanavino, Tadini, Warhol, Vasarely, Rotella e, appassionato di fotogra a, li fotografa in varie fasi del loro lavoro. Con il critico e scrittore Luciano Prada pubblica 44 facce d’Autore, volume di fotogra e e aforismi di artisti. Fotogra e e opere sono state pubblicate da: Rizzoli, Bompiani, Frassinelli, L’Espresso, Panorama, Corriere della Sera, La Stampa, l’Unità.

Tiene numerose mostre personali e collettive e partecipa ad avvenimenti nazionali e internazionali tra i quali: Festival della Parola VeneziaPoesia, Venezia, 1977 fotografando Alda Merini e Umberto Eco; Biennale di Venezia, partecipa all’interno del Bunker poetico.

Espone a Innsbruck, Siena, Foggia, Accadia (FG), Brescia e nel 2006 a Legnano. Nel 2010 partecipa a diverse collettive e personali: MARILYN la storia del mito a cura di Bruno Baglivo, Galleria del Palazzo Coveri a Firenze; MARILYN arte della bellezza, a cura di Carlo Occhipinti, Villa Ponti ad Arona; Ultimo atto d’amore, Alda Merini, Marilyn Monroe, Mimmo Rotella e Giuliano Grittini, MdMMuseum a Porto Cervo; ALDA MERINI – L’anima della luce – Testimonianze allo Spazio Oberdan

per la Provincia di Milano; a dicembre al Palazzo Reale di Milano presenta una serie di immagini dedicate ad Alda Merini con la regia di PierPaolo Venier nella mostra dal titolo Ultimo atto d’Amore con Mimmo Rotella e una serie di opere dedicate a Marilyn. È autore insieme al regista Cosimo Damiano Damato del lm Una donna sul Palcoscenico su Alda Merini e poesie interpretate da Mariangela Melato, presentato al festival del cinema di Venezia. Tra i libri ricordiamo: È già di cile vivere una volta, guriamoci molte volte con la prefazione di Carlo Franza (con Alda Merini, CLON – ART, 1997); Ringrazio sempre chi mi da ragione (con Alda Merini, Stampa Alternativa, 1997).

Nel 2011 è a Ravenna con una personale presso la Chiesa di San Domenico.
Nel 2011/2012 presenta Marilyn life, Castello Pozzi, Milano; nel 2013 Aston Martin Story, miti e… presso Il sole 24h, Milano; Atto d’Amore a Londra, First Solo Exhibition e quella Cara Alda, un ricordo di Alda Merini tra immagini e carta stampata, presso Spazio Oberdan di Milano.

Nel 2014 partecipa a Omaggio a Basquiat e Haring presso il MDM Museum di Porto Cervo, successivamente alla collettiva Sorella Marilyn a Città di Castello e ad Alda Merini diva a Sesto Fiorentino; è presente alla collettiva Amstel Art ad Honk Kong. Tiene in ne nel 2014/2015 una personale a Palazzo Ducale, Genova. In preparazione la grande mostra Genio e Poesia per Expo 2015. Collabora con il Corriere della Sera.